Manifattura Tabacchi: Presidio e incontro al Commissariato ai Rifiuti

Stamattina il comitato Salute e Ambiente Napoli Est ha tenuto una mostra presidio sotto il Commissariato di Governo ai Rifiuti (in via Medina) per ribadire che mettere una discarica di 39.000 finte ecoballe nella ex-manifattura tabacchi a Gianturco sarebbe come costruire una piccola bomba ecologica.
28 febbraio 2008 - Comitato Salute e Ambiente di Napoli Est

Presidio Comitato Salute e Ambiente di Napoli Est Stamattina il comitato Salute e Ambiente Napoli Est ha tenuto una mostra presidio sotto il Commissariato di Governo ai Rifiuti (in via Medina) per ribadire che mettere una discarica di 39.000 finte ecoballe nella ex-manifattura tabacchi a Gianturco sarebbe come costruire una piccola bomba ecologica. Presidio Comitato Salute e Ambiente di Napoli Est La Manifattura infatti è già inquinata nei suoli e nelle acque come attestavano anche la mostra fotografica e i materiali esposti in piazza. E' piuttosto urgente un'opera di bonifica e ripristino ambientale in tutta l'area penalizzata a livello ambientale dalla presenza attuale di raffinerie e altre produzioni inquinanti nel passato e a livello urbanistico dalla mancanza di seri interventi.
Presidio Comitato Salute e Ambiente di Napoli Est Dopo il presidio c'è stato l'incontro con il capo di gabinetto di De Gennaro che però ha ribadito che una rinuncia definitiva al sito non è ancora maturata, malgrado le indiscrezioni giornalistiche. Ci sembra incredibile!! Pertanto continueremo nella nostra attività di denuncia e di pressione, così come abbiamo ribadito la nostra contrarietà ad un piano rifiuti che non ha portato finora nessun cambiamento strutturale rispetto alla gestione disastrosa di sempre (in particolare nessun intervento di riduzione nella produzione di rifiuti).

Powered by PhPeace 2.4.1.62